Tedros (Oms): Stati impreparati per una nuova pandemia, lavorare alla sigla dell’accordo internazionale entro maggio 2024

L’accordo su future pandemie che il Dg Oms ha sollecitato gli Stati a perfezionare in vista dell’Assemblea mondiale
della sanità di maggio mette in fila una serie di impegni da parte dei paesi per rafforzare le difese in diversi settori:
tra questi, rafforzare la prevenzione con un approccio One Health; potenziare il personale; promuovere ricerca
e sviluppo; migliorare l’accesso ai vaccini e ad altri prodotti; condividere informazioni, tecnologia e
campioni biologici. Q&A sull’accordo