Cassazione: l’indennità per ferie non godute va pagata anche in caso di dimissioni

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza 27 novembre 2023 n. 32807, accoglie la richiesta di un dirigente
medico delineando chiaramente che nessun valore di rinuncia all’indennità sostitutiva delle ferie può essere
automaticamente attribuito alle dimissioni del lavoratore