Rete territoriale: dall’entusiasmo alle stelle del Pnrr al rischio concreto di cadere nella stalle

Alle posizioni tranquillizzanti apprese ufficiosamente dalla Commissione Ue, nel senso di consentire un sostanziale differimento
del termine realizzativo intermedio delle opere programmate, si oppone l’assenza di soluzioni che servono affinché
il progetto attuativo del DM77 diventi ovunque una realtà godibile dall’utenza tutta