Ricerca per lo sport: un paradenti intelligente per ridurre le possibilità di trauma cranico nel Rugby

L’IMG, introdotto inizialmente a partire dal 13 ottobre nella nuova finestra internazionale femminile d’autunno,
farà il proprio debutto nell’incontro inaugurale del torneo “WXV” tra Italia e Giappone, con un
investimento complessivo da parte di World Rugby, la federazione internazionale, di oltre due milioni di euro per
supportare le Federazioni di tutto il mondo nell’utilizzo dei paradenti intelligenti e nell’uso dei dati che derivano
da questi ultimi