Verso la Manovra/ Di Silverio (Anaao Assomed) e Quici (Cimo-Fesmed), defiscalizzare indennità specificità medica e sanitaria

Prima di parlare di “defiscalizzazione del lavoro straordinario, “che spesso non viene nemmeno pagato –
sottolineano Di Silverio e Quici – bisogna intervenire sul lavoro ordinario, schiacciato da una pressione fiscale
pari al 43%, che rende sempre più appetibile per i professionisti lavorare a gettone, nelle strutture private
o all’estero.