Notizie e Sentenze

Torna la scuola Farmindustria: occupati +12% in cinque anni

L’ottava edizione si svolge l’11 e 12 ottobre in modalità virtuale con oltre 760 partecipanti aziendali. Per il presidente, Massimo Scaccabarozzi, “la Scuola Farmindustria rappresenta un momento importante di sinergia con le aziende per rafforzare un network dell’innovazione fondamentale per la vita delle persone”

Read More »

Aborto, la denuncia dell’Associazione Luca Coscioni: almeno 15 ospedali in Italia con il 100% dei ginecologi obiettori

I dati di una ricerca presentata in anteprima durante il Congresso nazionale dell’Associazione Luca Coscioni: quelli sui singoli ospedali non compaiono nella Relazione del ministero della Salute che, comunicando solo dati regionali, considera come la percentuale più alta di obiezione quella dell’85,8% (Sicilia) . Lombardia, Liguria, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria, Marche, Basilicata, Campania, Puglia le regioni con almeno un ospedale ...

Read More »

La rete dei punti nascita italiani tra le migliori in Europa

La Società italiana di Neonatologia ha realizzato il Libro bianco della neonatologia 2019, fotografia dell’organizzazione delle cure neonatologiche e perinatologiche in Italia con numerose survey conoscitive fondamentali per orientare le scelte future di Istituzioni e professionisti del mondo sanitario. La Sin ha appena portato a termine anche gli Standard organizzativi per l’assistenza perinatale

Read More »

Obbligo del green pass nella Pa: tutti i nodi al pettine nella Sanità in vista del 15 ottobre

L’intera operazione va attuata “senza nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica», tuttavia è da ritenere che si riscontreranno costi diretti emergenti (ad esempio, materiale e applicazioni informatiche) e costi indiretti quali il tempo lavoro di tutti gli uffici che saranno coinvolti nei controlli e nelle procedure connesse. E da parte dei diretti interessati ai controlli sono già ...

Read More »

Effetti collaterali della pandemia: le «altre» vaccinazioni sotto la soglia dell’immunità di gregge. Critici i dati di copertura a 24 mesi e altalena regionale

La copertura vaccinale per morbillo a 24 mesi mostra un intervallo molto ampio (dal 43,43% della Basilicata al 95,67 della Toscana). Nel 2020 solo Lazio, Toscana e PA Trento hanno raggiunto una copertura superiore al 95%, raccomandata dall’OMS, mentre 4 regioni/PA (Bolzano, Abruzzo, Basilicata e Calabria) hanno registrato valori inferiori all’80%. Anti-difterica giù dell’8% nei sedicenni. I dati

Read More »